Forkids

lauraIl sito For Kids è  un progetto nato dall’entusiasmo e dalla volontà di un piccolo gruppo di studiosi, giornalisti, insegnanti, docenti universitari e appassionati di letteratura per l’infanzia: le loro energie, competenze e passioni hanno dato vita ad un portale senza scopo di lucro dedicato al romanzo, al racconto, alla fiaba e alla poesia, nelle sue molteplici forme e pensati per i giovani lettori di oggi.
Recensioni, interviste agli scrittori più amati dai ragazzi e molte curiosità si possono trovare in Per bambini.
Tramite www.forkids.it sia i giovani navigatori che i loro genitori, ma anche insegnanti e bibliotecari, potranno avere una visione immediata dello “stato dell’arte” del Mondo del Libro per ragazzi in Italia: le ultime novità arrivate in libreria dagli 0 ai 16 anni, gli eventi eccezionali, le conferenze e presentazioni, gli appuntamenti da non perdere e poi tante idee per il tempo libero e molto altro ancora.
For Kids non è solo questo. C’è infatti, all’interno del portale, una sezione, Per genitori, interamente dedicata ai genitori e agli insegnanti, con recensioni di saggi e volumi che offrono un valido appoggio al ruolo di genitori ed educatori e poi interviste a studiosi della famiglia, psicologi dell’infanzia, esperti di mass media e molto altro ancora.
Siamo convinti che la Rete costituisca uno strumento con un potenziale sconfinato per dialogare con i lettori, con gli appassionati di narrativa o semplicemente con chi è alla ricerca del libro giusto da leggere o da regalare al proprio bambino o, ancora, da suggerire ai propri alunni.
Tra i molti servizi, i visitatori potranno infatti chiedere, ai nostri esperti, un consiglio di lettura. Se lo preferiscono, possono invece collegarsi a librerie virtuali per la consegna a domicilio o reperire informazioni relative al mondo del libro per ragazzi e non solo sui siti segnalati.
I visitatori sono inoltre invitati a partecipare attivamente e dinamicamente allo sviluppo del portale con l’invio di loro pareri o spunti di dibattito che si terranno nel Forum.

Laura Ogna